Il mio blog – Maria Alessia Del Vescovo – libri L’arrosto argentino di Massimo Carlotto

L’arrosto argentino di Massimo Carlotto


L’arrosto argentino
Massimo Carlotto
pp. 48
Slow Food
Piccola biblioteca di cucina letteraria

Arrivo in libreria e trovo vicino alla cassa questo libricino di Massimo Carlotto, edito dalla Piccola biblioteca di cucina letteraria.
Poche pagine, ma intense e come al solito Carlotto si dimostra essere sempre un ottimo scrittore poliedrico.
Si sa il rapporto cucina/letteratura è un binomio importante e l’autore questa volta ci porta in Argentina.
Lasciato il nordest tipico dei suoi romanzi, ci troviamo immersi in una storia con un’atmosfera tipica noir-carlottiana, di un eroe di nome Guy Williams, con alle spalle un amore impossibile, silenzioso e solitario in quelle lande sconfinate ove vi è l’antico rito di cottura dell’asado. un libro particolare, molto diverso da quelli a cui ci ha abituati lo scrittore, non siamo nei colori e nelle atmosfere tipiche del nordest italiano, ma in argentina dove veniamo catturati dai sapori e dal sole tipico di quella terra. Carlotto si dimostra ancora una volta essere davvero un ottimo scrittore capace di catturare con le sue parole l’attenzione del lettore che anche in questa storia, più delicata, rispetto a quelle cruente
Un bel racconto che per un appassionato come me di Carlotto, dura troppo poco.
Da leggere!
Voto 4 su 5!

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.