maria alessia del vescovo/ gennaio 12, 2015/ libri/ 0 comments

L’amore bugiardo
Gillian Flynn
pp. 462
Rizzoli

Il libro di Gillian Flynn è la storia di Amy e Nick, un matrimonio particolare, dove niente è come sembra. L’autrice conduce infatti il lettore verso un finale inaspettato. Tutto parte dalla scomparsa di Amy ed il racconto si biforca nel diario della donna e nel racconto di Nick Dunne dei giorni successivi alla scomparsa. Tutto come un puzzle viene ricostruito ma come due facce della stessa medaglia l’amore si confonde con qualcosa che sembra ossessione.. Ed inizia così a vedersi la faccia del loro vero matrimonio, cosa c’è dietro ogni gesto ed ogni parola. La scrittrice nella sua architettura narrativa sa tenere alta la tensione del lettore fino alla fine perchè la verità è difficile da delineare. Nick ed Amy con il loro modo di fare pongono le basi per una storia complicata che si avvia verso un epilogo difficile da indovinare. Il lettore è condotto in questa vera e proprio guerra tra Amy e Nick. Un libro che scava nell’animo oscuro degli uomini. Ma è davvero amore quello di cui si parla? Si può costruire così un matrimonio? Le pagine scorrono veloci fino ad un finale che non mi aspettavo di certo.

Da leggere!
Voto 3,5 su 5.

Rispondi