Il mio blog – Maria Alessia Del Vescovo – libri Danilo Sacco Come polvere nel vento

Danilo Sacco Come polvere nel vento

Danilo Sacco, Massimo Cotto
Come polvere nel vento
pp. 198
Rizzoli

Il libro di Danilo Sacco con Massimo Cotto ci racconta Danilo, voce
storica dei Nomadi, quando da quasi sconosciuto nel 1993, prende il posto di Augusto Daolio. Un arrivo importante che cambia anche la storia dei Nomadi. Lui, da voce della band Comitiva Brambilla, si ritrova a conoscere il pubblico immenso dei Nomadi e a far parte di una famiglia grandissima.
E’ un racconto bello fatto di paura, di soddisfazioni, ma anche di successi con migliaia di concerti.
Molti storsero il naso quando Danilo ha preso il posto di Augusto fino alla decisione di andarsene.
Il vocalist racconta con estrema lucidità i momenti in ospedale e la difficile ripresa.
E’ il 2009 quando un infarto cambia la sua vita, ma lui non si ferma, rinasce un’altra volta e torna a cantare, macinando concerti e kilometri in tutta Italia.
Poi la decisione, che ci lasciò tutti di stucco. L’addio ai Nomadi, a quella famiglia che lo aveva cresciuto. Ricordo un concerto di qualche anno fa dove Cico con Beppe dicevano che quando Danilo arrivò da loro era solo un ragazzino ed era diventato un uomo. Ed infatti è stato così, Danilo è cresciuto ed è entrato nel cuore di tutti.
Ma il suo addio non è stato dalla musica, che lo ha ripreso per una nuova sfida da solita. La musica in fondo è tutta la sua vita. Diciamo che è vero sono di parte, a me Danilo piace a prescindere perchè la sua voce calda è come se rompesse le barriere della mia anima e riuscisse ad arrivare in antri che non sono accessibili a nessuno. Questo libro dimostra anche la sua grande sensibilità e la sua sofferenza per quell’infarto che segna un solco profondo tra il Danilo di prima e quello di dopo.
Il kakuen Danilo non ci ha lasciato mai.
Un libro intenso da leggere!

Voto 4 su 5.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.