maria alessia del vescovo/ febbraio 10, 2015/ film/ 0 comments

Titolo originale: Mune, le gardien de la lune
Nazione: Francia
Anno: 2015
Genere: Animazione
Durata: 86′
Regia: Alexandre Heboyan, Benoi Philippon
Cast (voci): Omar Sy, Izia Higelin, Michael Gregorio, Joshua J. Ballard, Brian Drummond, Trevor Devall, Féodor Atkine, Michael Dobson, Paul Dobson, Fabrice Josso, Sophie de Furst, Jean-Claude Donda
Produzione: Onyx Films, Mikros Image, Kinology, Orange Studio
Distribuzione: Notorious
Data di uscita: 05 Febbraio 2015 (cinema)

Il film di animazione francese, è adatto sia ad un pubblico di grandi che di piccini. La pellicola ci porta nel mondo di Mune, un minuscolo fauno che si ritrova a ricoprire le vesti di Guardiano della Luna.
Innanzitutto nel mondo di Mune sia il Sole che la Luna sono legati dalla salute del pianeta ove i rispettivi guardini vegliano sul passare del giorno e della notte e quindi della luce e del buio.
Questo succedersi oltre a riprendere una certa mitologia ha sottesa una morale ove il giorno è strettamente legato alla notte ed ove nessuno può vivere senza l’altro..
tuttavia la luce viene sottratta dal signore del sottoterra.
Il film è realizzato dagli stessi creatori di Kung Fu Panda, con una storia corale senza temi banali. Infatti essi gli donano una forte connotazione simbolica ed allo stesso tempo fiabesca.
Il bello del film sta proprio nella creazione di un cosmo ove i due guardiani devono passare il testimone ai loro successori con un contesto di entità superiori che reggono insieme l’intero universo.
La grafica non è affatto male, anzi risulta notevole con utilizzo di colori vivaci ed allo stesso tempo opposti, con un sapore molto orientale.
La pellicola ha anche base i sentimenti quali l’amicizia, il senso del dovere che si intersecano tra di loro nei dialoghi dei personaggi non semplici, ma abbastanza profondi, senza risultare mai pesanti,
Troviamo oltre a Mune, il guardiano del Sole Sohone e Glim, una fata di cera, che devono scovare il rapitore del Sole, in un percorso tipicamente fiabesco che vede i protagonisti evolversi nel cammino di questa avventura.
Il film è accattivante e sicuramente da vedere!

Voto 4 su 5.

Rispondi