Van Gogh Alive: The Experience

Van Gogh Alive: The Experience
Palazzo degli Esami
dal 26 ottobre 2016 al 26 marzo 2017
Roma

Nel palazzo degli Esami sito a Trastvere nel cuore di ROma ha debuttato lo scorso ottobre una mostra interattiva dabbero bella «Van Gogh Alive-The Experience», che mi ha completamente conquistato. Diciamo che amo l’estro del pittore olandese e l’allestimento curato da Rob Kirk lo ha esaltato rendendolo attuale con una sincronizzazione di immagini e suoni. Non mi aspettavo che il Palazzo degli Esami, chiuso da parecchi anni, potesse diventare la sede per eventi culturali che ha riscosso un grande apprezzamento dal pubblico. La mostra mette in risalto lo stile unico dell’artista attraverso i suoi capolavori più conosciutu con una struttura altamente tecnologica con proiettori dove le immagini sembrano reali tanto da poter essere toccate. Mentre si visita l’allestimento viene la voglia di sedersi ed ammirrare oppure toccare con mano quelle immagini nitide che sembrano parlare al cuore e alle emozioni. Van Gogh non è certo un artista comune nel suo vagare tra Arles, Saint-Rémy, Auvers-sur-Oise e Parigi ha creato una tecnica inconfondibile che ancora oggi incanta il mondo. La struttura “alive” creata per l’occasione permette di apprezzarne ancora di più la creatività e le musiche con un surround praticamente perfetto di musiche tratte da pezzi tra gli altri di Bach, Saint-Saëns, Godard, Vivaldi, Schubert, Godard, Satie e Handel. Davvero una bella esposizione interattiva, da non perdere.

Voto 4 su 5.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.