MammaRoma e i suoi quartieri

MammaRoma e i suoi quartieri torna nuovamente ed anche quest’anno partecipo a questo concorso. Un concorso che mi piace un sacco perchè amo troppo la mia città. Il concorso di cortometraggi prodotto da Maiora Film in collaborazione con Biblioteche di Roma, ha lo scopo di far conoscere la capitale non attraverso solo le sue bellezze storiche, uniche al mondo, ma attraverso i suoi quartieri, quindi le sue contraddizioni. Il successo degli scorsi anni rende il concorso anche quest’anno molto interessati. Grandi registi hanno raccontato la periferia Romana come Pier Paolo Pasolini e Federico Fellini e come dimenticare Mario Monicelli in film che rendono grande la storia del cinema italiano. Partecipo perchè oltre a fare foto mi piace guardare la realtà con gli occhi di un cittadino che vive la sua città e che ne conosce pregi e difetti. Ci lamentiamo del traffico, del caos e di tante cose, ma poi basta una passeggiata sul Lungotevere o a Trastevere per ammirare quanto questa città sia magica. Vorrei avere più tempo per essere turista e godermela, per assaporare qualche vicolo in centro che di sfuggita non vedo mai e che invece conquista gli occhi di turisti e passanti. Ma Roma oltre al centro ha una periferia diversa e da quartiere a quartiere si passa come da un modo di vivere ad un altro. Ogni quartiere è completamente diverso dall’altro con le sue abituiti e particolarità. E forse è questo è il bello di Roma, il fatto che la sua estensione la renda unica al mondo e così diversa chilometro dopo chilometro. Il raccordo anulare che gestisce il traffico così come le altre arterie che spesso percorriamo senza accorgerci che intorno a noi ci sono altre migliaia di persone che vivono come noi.

E questo è il mio video

mammaroma

https://vimeo.com/135096515

La regia (foto e filmati), il montaggio e la musica sono miei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.