Hollywood Icon

HOLLYWOOD ICONS.
FOTOGRAFIE DALLA FONDAZIONE JOHN KOBAL
Palazzo delle Esposizioni – Roma
24 giugno > 17 settembre 2017

Palazzo delle Esposizioni nel cuore di Roma ospita fino al 17 settembre la mostra dedicata alle icone di Hollywood attraverso delle fotografie che ci portano ad ammirare le immagini dei divi del cinema. L’allestimento è organizzato all’Azienda Speciale Palaexpo e presentata dalla Fondazione John Kobal in associazione con Terra Esplêndida. Diciamo che la mostra è un viaggio davvero bello che ci presenta i ritratti dei grandi nomi della storia del cinema americano partendo da Mary Pickford e Charlie Chaplin. Le fotografie – molte delle quali conosciute – ci portano in un mondo scintillante dove incontriamo Clark Gable, Cary Grant, Joan Crawford, Marlene Dietrich per arrivare agli italiani Sophia Loren e Marcello Mastroianni, accanto a Marilyn Monroe, Paul Newman e Marlon Brando. La mostra si dipana in ben 161 ritratti con gallerie riservate ai fotografici ed al lavoro. Delle persone che lavorano accanto ai registi ed agli attori silentemente per cogliere quegli sguardi, quei sorrisi, quelle emozioni che hanno fatto di quei personaggi dei divi conosciuti in tutto il mondo. Attraverso queste foto il mondo intero si è emozionato. Oggi con la digitalizzazione questo tipo di lavoro svolto dai fotografi è completamente stato trasformato. La fondazione Kobal ci ha permesso di apprezzare l’attività svolta dai fotografi del calibro di Robert Coburn, Eugene Robert Richee, William Walling Jr,Laszlo Willinger, Clarence Sinclair Bull, A.L. “Whitey” Schafer, Ted Allan, John Engstead e Elmer Frye. La parte centrale della mostra è dedicata a stampe proveniente dal MoMA di New York, la National Portrait Gallery a Londra, il Victoria & Albert Museum di New Yorke e il Los Angeles County Museum of Art. Davvero una bella passeggiata nel mondo del cinema. Da vedere!

Voto 3.5 su 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.