Il mio blog – Maria Alessia Del Vescovo – televisione Partita la nuova edizione di XFactor 9

Partita la nuova edizione di XFactor 9

Xfactor9 è tornato. E’ ufficialmente iniziata la nona edizione di X Factor con l anuova giuria che vede il ritorno di Elio (al posto di Morgan), la new entry Skin e la conferma di Fedez e Mika. Questa edizione mi intriga perchè adoro il modo di fare Mika e Skin come new entry ha dato una scossa al programma.
Diciamo una puntata differente dalle altre, ove manca l’estro di Morgan, senza particolari scosse. Morgan sicuramnete sapeva catalizzare l’attenzione e sapeva come far risaltare il suo personaggio con le sue critiche ai talenti in gara. Certo ogni edizione è diversa dalle altre, adesso è ancora presto per dare giudizi che sarebbero affrettati e senza fondamento. Il talent è uno certezza per il panorama televisivo italiano che da quando è sbarcato sulla piattaforma Sky è gavanizzato da una produzione come sempre eccellente. Certo ogni anno mi domando come possano prendere alcuni talenti e lasciarne altri a casa, ma tutto sta nel gioco televisivo e nella capacità di catturare l’attenzione.
Vediamo per la priva volta le band ed un ottimo Alessandro Cattelan alla conduzione sempre perfetto e senza sbavature. Diciamo che adoro la Maionchi e la sua partecipazione ad Extrafactor rende sempre imprevedibile la puntata. Con i suoi commenti acuti e mai banali di chi è di mestiere riesce sempre a cogliere nel segno e la sua simpatia è fuori discussione, così come i suoi discorsi spesso coloriti e senza freni inibitori.
E’ ancora presto per dare un voto e fare un bilancio. Le puntate delle audizioni servono solo a prendere le misure per quello che saranno le sfide.
Certo sta che il marchio Sky è sinonimo di garanzia e rende lo show sempre particolare e bello da vedere.
Quindi per il momento, buona la prima e rimaniamo in attesa di vedere quello che succederà.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.