maria alessia del vescovo/ maggio 14, 2014/ televisione/ 0 comments

Cuore Selvaggio é stata una soap amatissima dal pubblico italiano e nel 2013 ha compiuto 20 anni eppure rimane un ricordo indelebile, soprattutto nel pubblico femminile italiano. Nella stagione televisiva del 1993-94 di Rete4 sbancò record di ascolti e in molti si appassionarono alla storia di Juan, interpretato da Eduardo Palomo e di Beatrice interpretata da Edith Gonzales. Una storia d’amore travagliata tratta dall’omonimo libro di Caridad Bravo Adams ambientata nella Martinica. Juan del Diablo un uomo ricco di qualitá che é cresciuto senza amore, perché figlio di una relazione clandestina del signor Francesco Aleardi Della Valle e poi Anna, contessina che lo prende in giro per poi sposarsi con suo fratello Andrea, figlio legittimo di Francesco. Juan reclama quello che gli spetta ed alla fine sposerá Beatrice che si sacrifica per salvare il matrimonio della sorella. Ma entrambi non hanno messo in conto di innamorarsi…. La passione verso questa telenovela sudamericana é ancora attuale e lo dimostrano i numerosi blog aperti, anche dopo la morte dell’attore protagonista Eduardo Palomo. Forse si potrebbero mandare in onda di nuovo le repliche della soap proprio nel ventennale, chissà… Devo dire che la prima volta che l’ho vista in TV, causa mia mamma e mia nonna, ero poco più che adolescente, eppure mi ha conquistato subito, per le musiche, la sceneggiatura, i costumi che direi praticamente perfetti. Davvero una soap che rimarrà nella storia.

Rispondi