Nomadi in Concerto: 50+1

I nomadi in concerto, un appuntamento da non perdereVenerdì scorso al Teatro Olimpico, grande festa per il concerto dei Nomadi ove si è radunato il popolo nomade di Roma e dintorni.
Il gruppo che ha alle spalle più di 50 anni di attività ed ancora è attuale e raccoglie attorno a sè, generazioni differenti. Con l’ingresso di Cristiano Turato, la band ha acquisito nuove sonorità rock e con l’ultimo album, appunto “50+1”, che da il titolo al tour, si assaporano nuovi arrangiamenti che gli spettatori hanno apprezzato al Teatro Olimpico. Era il 1963 quando il gruppo si formò con l’accordo tra Beppe Carletti ed Augusto Daolio.
Con la morte di quest’ultimo, la band ha avuto in Danilo Sacco nuova voce e dopo la sua malattia che lo ha costretto al ritiro dai Nomadi, il gruppo ha trovato in Turato una nuova linfa vitale.
I Nomadi in questi anni non hanno mai mollato ed hanno continuato con la loro musica a raccogliere consensi.
Beppe Carletti rimane la congiunzione storica con il gruppo, ma i Nomadi sono sempre loro, con le loro lotte e lo battaglie che da anni li caratterizza.
Il popolo nomade gli è sempre vicino e lo dimostra il fatto che il pubblico li segue tutto l’anno nei centinaia di concerti che tengono in tutta Italia.
I testi nascono dalla collaborazione con i loro fan a dimostrazione del fatto che il popolo nomade è una grande famiglia e questo si respira in ogni concerto. Tra battute, lettere che vengono lette, i Nomadi fanno parte integrante del pubblico.
Il concerto ha visto i brani storici come “Vagabondo”, “Io Voglio Vivere”, “Abbi cura di te”, “Tutto a posto”, “Trovare Dio”, “Non dimenticarti di me”, “Un pugno di sabbia” “Oriente”, a quelli nuovi come “Nulla di nuovo” e “Come va la vita”.
E’ stato molto emozionante, tutto il pubblico cantava con Cico, Cristiano e Beppe, a dimostrazione del fatto che la band non è mai passata di moda, anzi è ancora oggi la più longeva del panorama italiano.
I miei nomadi tornati a Roma e lo hanno fatto nel migliore dei modi.
Assolutamente da non perdere!

Voto 4.5 su 5!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: