Sara Bilotti con La colpa

Sara Bilotti
La Colpa
Einaudi
2015

Sara Bilotti continua la storia del castello di Bruges iniziata con il primo libro “L’oltraggio” e ci riporta nella travagliata storia tra i fratelli Alessandro ed Emanuele Vannini ed Eleonora. Il lettore è trasportato dagli eventi che capitano nella vita dei protagonisti ove la donna cercherà di mettere ordine nella sua esistenza sconvolta dall’incontro dei due, ma per farlo deve capire il passato suo e dei deue uomini. E’ un cammino tortuoso ove le scelte odierne si frappongono con gli eventi del passato che sono celati da segreti e bugie.
La Bilotti sa scrivere bene dosando le parole e gestendo i sentimenti dei protagonisti. Certo la storia ricalca molto altre trilogie erotiche, senza dire nulla di più o di meno in un clichè già conosciuto. Quello che viene fuori leggendo il libro sono i sentimenti di Eleonora e l’amore che affiora verso i due fratelli fatto di contrasti e passione..
In attesa del terzo volume, “La colpa” rimane un buon libro. Non c’è molta differenza tra il primo e il secondo che continua sullo stile già iniziato, certo la realtà mi sembra molto diversa in quella raccontata dalla Bilotta, tanto che in alcuni punti risulta essere quasi forzata. Comunque un buon libro da leggere.

voto 3 su 5

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.