Profumo di cioccolato

Profumo di cioccolato
Alexandra Rose
pp.164

Profumo di cioccolato è un romanzo corto che si legge bene, con una trama ingenua e qualche piccolo errore di ortografia. La caratterizzazione dei personaggi è acerba, ma l’idea di fondo è buona. Il bianco e il nero che si incontrano, le tenebre e la luce: Chiara, tirocinante in una comunità per giovani e Gabriele, colpevole per omicidio. I due si incontrano ed anche il passato di Chiara verrà a galla… Puó davvero esserci del bene nell’anima oscura di Gabriele? Il finale – che non sarà il solito finale – è quello che mi ha convinto. Il libro mi sembra un pó buttato là per la fretta di finire ed il rapporto tra i due forse troppo veloce per i miei gusti. Che dire? Un romanzo che non raggiunge la sufficienza, purtroppo.

Voto 2.5 su 5

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.