maria alessia del vescovo/ novembre 11, 2017/ libri/ 1 comments

Michelle Hunziker
Una vita apparentemente perfetta
Mondadori
Collana: Vivavoce
pp. 264, 2017

il libro verità di Michelle Hunziker, di cui non si fa che parlare sui giornali ed in TV, racconta la sua vita ed, in particolar modo, quegli anni trascorsi in una setta. Il romanzo scorre bene e ci porta nella vita di una donna che si è ritrovata a vivere qualcosa di molto forte e che poteva portarla alla distruzione. Dietro il sorriso che conosciamo, vediamo la sua sofferenza e di come aggrapparsi alla famiglia l’ha aiutata ad uscire da un incubo. Si chiede il perchè è successo, e forse una spiegazione non c’è… Michelle Hunziker è una star televisiva famosissima con alle spalle un matrimonio con Eros Ramazzotti ed ora con Tomaso Trussardi. Tre figlie: Aurora con Ramazzotti e Sole e Celeste con Trussardi. Sono state proprio loro i suoi angeli, come ammette l’autrice. Il libro scorre veloce fino alla fine e come recita il titolo “Una vita apparentemente perfetta”, anche la sua ha celato delle fragilità e delle difficoltà. Il libro certo non mi ha fatto impazzire, è una buona lettura, scritto bene fino alla fine. Non sono una fan di Michelle Hunziker, ma ho voluto leggerlo comunque, perchè dietro ogni persona c’è un mondo che non sempre traspare all’esterno e che si tiene chiuso agli altri. Come nel romanzo “Uno, nessuno e centomila” di Pirandello attraverso la metafora della maschera capiamo come l’uomo si trinceri dietro un velo per non consentire al mondo esterno di consocere quello che si ha dentro. Una buona sufficienza.

Voto 3 su 5.

1 Comment

  1. Cara Maria, certo trovare il tempo per leggere la storia della Hunziker è quasi un record, ovvero ma come fai…. sarà anche vero che dietro ogni persona si nasconde qualcosa di “buono”, ma io alla storia che era stata posseduta da una setta non ho mai creduto, mi sa tanto di “costruito”. Comunque complimenti per le tue performance.
    Mario

Rispondi