Libri: La ragazza del treno

La ragazza del treno
Hawkins Paula
2015,
306 pp.
Piemme

“La ragazza del Treno” di Paula Hawkins è un bel giallo dove il lettore viene praticamente immerso nella storia tra bugie, verità e ribaltamenti della realtà fino alla fine.
E’ la storia di Rachel che ogni mattina prende lo stesso treno dalla periferia di Londra fino ad arrivare nella capitale per lavoro. Osserva le vite degli altri, come quella di Jess e Jason del treno per soffocare la sua solitudine. Ma un giorno vede qualcosa che la lascerà di stucco. si entra così nel racconto di Megan, la donna che Rachel aveva reso perfetta nella sue manie. Altra voce narrante quella di Anna, la nuova moglie dell’ex marito di Tom. Queste tre voci si sovrappongono e ci raccontano la loro vita e camminano sovrapponendosi fino ad un finale davvero spettacolare.
Le loro vite sono appese ad un filo. Tutto è ben delineato in una struttura psicologica che coinvolge il lettore sin dalla prima pagine. Tutti siamo su quel treno e vediamo quelle immagini che entrano nella nostra testa.
E’ un viaggio anche nella psicologia dei personaggi, dove niente è come sembra.
Un gran bel thriller da leggere, che ha conquistato il pubblico mondiale in pochissimo tempo.
Da leggere.

voto 4 su 5.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.