La Buona Battaglia di Susanna Bo.

maria alessia del vescovo/ gennaio 25, 2015/ libri/ 0 comments

Susanna Bo
“La buona battaglia”
pp. 270
Edizioni Chirico

Il libro di Susanna Bo, è stata una piacevole scoperta. E’ una storia autobiografica che la scrittrice ci racconta con uno stile proprio.
Troviamo la Susanna brava ragazza tutta casa e chiesa e Luigi l’ateo, si incontrano e decidono di combattere insieme la loro “Buona Battaglia”, in quella città di provincia che vive della riviera e del suo turismo
I fatti vengono raccontati anche attraverso altri personaggi, ma la dedica è per le loro figlie Anna e Rachele.
Luigi l’ingegnere se ne va a 33 anni per un tumore, ma senza accanirsi contro Dio o il destino, ma cercando di aggrapparsi a quella speranza che tutti abbiamo (sia credenti che non) che dopo la morte ci sia qualcosa..
Quello che pià mi ha colpito oltre alla forza di Susanna è la sua ironia in ogni stadio della vita che ci racconta nel suo libro.
La buona battaglia è anche quella che combatte ognuno di noi, ogni giorno con quello che ci capita e ogni persona si aggrappa a quello che può, chi alla fede e chi ad altro, ma Susanna in questo libro ci ha mostrato come anche le cose che ci fanno male si possono trasformare in bene. Come dice la scrittrice senza la buona battaglia le sue figlie non avrebbero mai conosciuto il loro vero padre.
Un libro intenso da leggere!

Voto 4 su 5.

Rispondi