Libri: Il Segreto di Gaudì

Siamo nel 1874 a Barcellona, ove la Spagna è attraversata da lotte dinastiche. Gabriel Camarasa, figlio del proprietario del giornale “Notizie Illustrate” torna da Londra ed incontra per caso incontra un archietto dal nome Antoni Gaudì.
Gabriel non va daccordo con il padre, ma va daccordo con una sua dipendente Fiona.
L’amicizia tra Gaudì e Camarasa si stringe ancora di più a seguito di un omicidio che vuole l’assassinio del Re di Spagna… Gaudì è un personaggio particolare e si intravede la sua grande vene artistica. Ma cosa nasconde veramente questo giovane studente di architettura?
Sia Gabriel che Antoni sono due spiriti inquieti entrambi studiano alla facoltà di Architettura e passano la vita tra incontri letterari, locali di dubbia fama ed esoterici sullo sfondo di una Barcellona sconvolta da attacchi politici e di una Spagna piena di intrighi.
E’ un libro che piacevolmente mi ha sorpreso per il modo di scrittura e per la trama. Diciamo che sono innamorata di Barcellona da quando l’ho visitata, è una città che mi affascina per la sua architettonica e sopratutto perchè Gaudì è uno dei miei preferiti.
Barcellona è una città particolare con i suoi vicoli e la Cattedrale del Mare, ma che nasconde passioni forti e segreti.
Quella che viene raccontata nel libro è un’amicizia forte che lega Gaudì a Gabriel, un’amicizia che li porterà alle loro scelte fino alla fine.
Il libro purtroppo non scorre, ho fatto davvero fatica a finirlo, più di 200 pagine prima che la storia decolasse. In questo tipo di scrittura farraginoso e poco fluido fa perdere stelline al libro che per la trama e l’idea meriterebbero di più.
Certo è stato bello addentrarsi nelle descrizioni della città spagnola e negli oscuri vicoli dove di lotta e si ama in egual misura.
Purtroppo il thriller non raggiunge la sufficienza
Voto 2.5 su 5.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.