#Distruggimi di Chiara Cilli

#Distruggimi di Chiara Cilli
Genere: Dark Contemporaneo
Pagine: 262
Prezzo eBook: € 4.99
Prezzo cartaceo: € 10.94

diciamo che ho letto più per curiosità questo libro ed il titolo #Distruggimi è davvero adatto, anche per capirne il successo. Chiara Cilli sa scrivere niente da dire, ha un’ottima capacità narrativa e sa creare la giusta suspence.
Torniamo nella vita dei Fratelli Lamaze e in quella di Aleksandra Nikolayev e soprattutto nel suo rapporto controverso con Henri.
anche questo capitolo contiene scene violente, inquietanti, rapporti sessuali ed un linguaggio forte tipico del dark contemporaneo.
Aleksandra ora è scappata da Henry ed è a casa, entrambi combattono il loro rapporto a cui poli troviamo attrazione forte ed odio.
I due personaggi, continuano ad essere ben modellati nella trama e ben delineati tanto da comprendere ancora più i loro sentimenti che anche questa volta si intrecciano tra di loro, in un vortice che li legnerà in un’alternanza di amore e odio.
La scrittrice è davvero a brava a non far calare mai la tensione che rimane alta dalla prima pagina fino alla fine.
E’ un rapporto che nasce dalla sofferenza di entrambi, portata fin da piccolo sulle spalle di Henry ma anche per Aleksandra che viene a scoprire cose della sua famiglia che neppure conosceva prima.
E’ un dolore forte di aver avuto accanto persone di cui neppure osava immaginare le azioni..
Henry è la passione per Aleksandra come per lui Aleksandra rappresenta qualcosa che lo spaventa e lo destabilizza perchè dovrebbe ammettere qualcosa a cui non è forse ancora pronto. Il sentimento che li unisce è forte per entrambi e l’istinto prevale sulla ragione, ogni volta che si incontrano e la loro pelle si accarezza.
E per farlo si feriscono, ma la passione è dura da terminare fino ad un finale aperto, preludio per il prossimo tomo che la Cilli pubblicherà.
Lo ammetto, non amo il genere, ma la storia va da sè e si legge benissimo devo dire senza troppo coinvolgimento da parte mia, tuttavia un buon romanzo.
Voto 3.5 su 5

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.