Niccolò Ammaniti con Anna

Niccolò Ammaniti
Anna
Einaudi
2015

L’ultimo libro dello scrittore Niccolò Ammaniti è un viaggio nella Sicilia fatta di rovine a causa di una malattia epidemica “La Rossa” che ha distrutto tutto, preservando i bambini. C’è una ragazzina Anna di 13 anni che affronta la morte dei suoi genitori ed il cui unico scopo è quello di ritrovare suo fratello.
E’ un libro struggente e forte allo stesso tempo che arriva dritto nel cuore del lettore, toccandone l’anima.
Siamo abituati al tipo di scrittura di Ammaniti, ma certo questo libro sicuramente darà luogo ad opinioni contrastanti.
La comunità di sopravvisuti è divenuta selvaggia ed Anna per sopravvivere segue le istruzioni che sua madre le ha lasciato in un quaderno.
Ma la società è profondamente cambiata ed Anna dovrà trovare la forza di andare avanti.
Il paesaggio è desolante, gli aranceti, le spiagge, il sole che riscalda l’aria, i fichi d’india sono scomparsi, tutto è in putrefazione.
Chi è rimasto cerca solo di sopravvivere.
Anna non sa più cos’è il calore di una famiglia e non ha tempo di piangere, deve camminare per forza lungo un sentiero difficile cha la vita le ha messo davanti. Non può fermarsi a guardare l’orrore in cui abita e si getta alle spalle il dolore, deve solo combattere ed in qualche modo trova la forza, senza cadere nella disperazione.
Ammaniti lancia tra le parole un messaggio di speranza attraverso la ricostruzione psicologia dei suoi protagonisti. Lo scrittore sa benissimo descrivere i sentimenti difficili dei personaggi attraverso immagini macabre e crude allo stesso tempo.
Lui sa muovere le azioni di Anna come scelte difficile ma necessarie.
E’ un libro che piace o non piace e che dimostra ancora una volta la grande capacità di scrittura di Ammaniti.
Il libro che più ho amato è “Come Dio Comanda” e questo non ha deluso, con il misto di emozioni che fa provare al lettore.

Da leggere!
Voto 3.5 su 5.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.