La strada

La strada McCarthy. Diciamo che il libro non è male ma ci sono un sacco di ripetizioni di situazioni e parole. La vita è un pò questo un ripetersi di eventi. In questa visione post-apocalittica esistenziale la storia si dipana sul senso del vivere e i protagonisti non sono altro che strumenti per spiegarla. E’ un libro intenso che fa riflettere, la lettura è fluida e si legge bene fino alla fine facendo i conti con la monotonia dei dialoghi. Suscita emozioni anche contrastanti, insomma una lettura che consiglio. Una bella sufficienza. Voto 3.5 su 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.