Il patto dell’onice nera

Il patto dell’onice nera
Morgana D. Baroque
pp. 360

siamo nella vita di Sibylle che va in frantumi dopo che il marito le chiede il divorzio. La donna riprende in mano la sua vita grazie alle sue amiche – stravaganti e particolari – e sopratutto le torna la voglia di dipingere. Entra altresí in un club e – seppur tremante – intraprende una strada che non credeva per lei. La passione con l’uomo dalla maschera Drakkar avrà risvolti difficili e dovrà scontrarsi con il suo passato. Per chi ama il genere è scritto molto bene e in alcuni tratti è anche intrigante.
In molti altri la trama inverosimile e non realistica, comunque scorrevole e piacevole con una romantica Parigi a fare da sfondo. Carini gli aforismi di Lao Tzu che incorniciano ogni capitolo. Tutto sommato una buona sufficienza.

Voto 3 su 5.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.