maria alessia del vescovo/ gennaio 17, 2018/ libri/ 0 comments

Fire and Fury
Micheal Wolff
pp. 336

Fire and Fury, è il libro del momento, quello di cui si parla ovunque. Ho deciso di leggerlo in inglese e c’ho messo un po’ di più nel finirlo. Di sicuro non lo rileggerò quando e se verrà tradotto in Italia. Il libro, andato a ruba in America, racconta a dire dell’autore dei retroscena della Casa Bianca, la casa del Presidente Americano. Diciamo che il libro è piuttosto lungo e forse, non essendo americana, delle cose ho fato fatica a capirle. Wolff ha una scrittura che taglia e racconta senza mezzi termini alcuni fatti. Trump è un Presidente controverso, un uomo che spacca l’opinione pubblica e quindi parlare di lui, gli porterà ad avere grande successo, considerando anche le numerose copie vendute. Non mi piacciono i libri inchiesta e neppure questo mi ha fatto impazzire, l’ho letto solo per esercitarmi con l’inglese e per curiosità. Fuoco e Furia stanno ad indicare forse il carattere del Presidente e la sua politica. Forse ne usciranno degli altri di libri su Trump e poi del futuro non possiamo avere certezza, solo i fatti daranno alla verità la sua ragione, per cui non ci resta che aspettare cosa succederà. E’ un libro interessante per chi ama questo genere. Una sufficienza piena.

Rispondi