Fate il vostro gioco

Fate il vostro gioco
Antonio Manzini
Sellerio
11 ottobre 2018

Aspettavo con ansia il ritorno di Rocco Schiavone e Antonio Manzini – come al solito – non delude mai. Undicesimo capitolo della serie che lascia l’amaro in bocca perchè appena concluso si dice “ed ora? quanto ancora dobbiamo aspettare per il prossimo?”

. Perchè con i libri di Manzini si crea una dipendenza, Rocco col suo modo di fare ci trascina nella sua vita senza scampo. É deluso: si è fidato di chi non doveva, Lara la viceispettrice che lo ha venduto al Ministero, i suoi amici si sono allontanati. Sta con Lupa e la sua squadra di poliziotti con un omicidio sa risolvere. Un pensionato di un casinó che muore con una fiche in mano di un altro casinó: quale messaggio nasconde? Ci ritroviamo nel mondo del gioco e della ludopatia e Rocco prosege l’indagine con il suo modo rude che tende a scavare l’anima anche di chi ha di fronte. Il caso sembra chiuso, ma lui vuole ripartire perchè non puó finire così: la verità deve venire a galla. La morte di Favre lo toccherá da vicino, ma quel vuoto che sente dentro ogni volta che finisce un caso, è impossibile da colmare. È un vuoto scavato dentro se stesso per questo si dedica al lavoro. Manzini oramai è sinonimo di garanzia e anche questo romanzo è assolutamente da leggere!

Voto 4.5 su 5.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.