Il mio blog – Maria Alessia Del Vescovo – film Supersonic gli Oasis al cinema

Supersonic gli Oasis al cinema

Supersonic, il documentario sugli Oasis, al cinema per pochissimi giorni, ci parla della band composta dai fratelli Noel e Liam Gallagher che negli anni novanta ha conquistato il pubblico di tutto il mondo. La loro musica riecheggia ancora nelle mie orecchie, devo ammetterlo sono stata una loro fan. Il film inizia con l’immagine del concerto del 1996 a Knebworth Park dove una folla immensa li aspettava.. Il documentario torna indietro di qualche anno alla nascita della band. I due giovani sono figli di operai a Manchester dove crescono con la madre Peggy ed il fratello Paul. Noel è il più chiuso e scrive musica e Liam, invece, è quello che vuole sfondare nella musica ed insieme a Bonehead, Guigsy e Tony McCarroll fanno nascere gli Oasis.
Il documentario mi ha completamente rapito e, per chi come è cresciuto in quegli anni, è stato come tornare indietro nel tempo, tornare indietro di 20 anni, nella vita di ragazzini che non avevano youtube, internet, ma solo la radio per ascoltare le canzoni ed alcuni canali musicali televisivi dove poter vedere i video dei propri cantanti preferiti.
I fratelli Gallagher, non sono proprio dei bravi ragazzi e nei filmati siamo catapultati nella loro vita fatta di risse, liti e droga.
Il gruppo è all’apice del successo e il film si sofferma anche sul rapporto contrastato tra Noel e Liam fin da piccoli, un rapporto contrastato fatto di gelosia e rivalità.
Non è stato un film su un gruppo musicale, ma è stato l’immagine di un’epoca. Non c’erano talent per sfondare nella musica, non esistevano i social per parlare con i fan, i canali di informazione erano quelli classici. Sono tornata ai tempi delle superiori dove con un walkmann ascoltavamo senza fine le cassette musicali e dove prendevano manualità con i primi lettori cd..
Ottima la fotografia che mi ha completamente rapito negli anni 90 e i 2000..
Sembra passato un secolo, eppure ricordo ancora il loro concerto a Firenze di dieci anni fa, a cui ho assistito…
Un bel film e per chi se lo è perso, aspetterà il dvd nelle librerie musicali appena uscirà.
Voto 3.5 su 5

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.