Rapunzel con Lorella Cuccarini al Brancaccio

dal 18 dicembre 2014 e fino al 25 gennaio 2015 al Teatro Brancaccio
musiche originali di MAGNABOSCO PROCACCI BARILLARI
scene ALESSANDRO CHITI
costumi FRANCESCA GROSSI
disegno luci ALESSANDRO VELLETRANI
suono MAURIZIO CAPITINI
effetti di magia ERIX LOGAN
effetti speciali aerei MAX MARTINELLI
direzione musicale e arrangiamenti DAVIDE MAGNABOSCO
coreografie RITA PIVANO
regia MAURIZIO COLOMBI
con ALESSANDRA FERRARI Rapunzel
GIULIO CORSO Phil
GOFFREDO MARIA BRUNO re/brigante
BARBARA DI BARTOLO regina/locandiera
MAURIZIO SEMERARO brigante (Polifemo)/cortigiano
LORENZO GRILLI brigante (Igor)/cantastorie
DONATO ALTOMARE brigante (Milord)/segugio
EZIO DOMENICO FERRARO brigante (Gamba di Legno)/guardia reale
ALFONSO CAPALBO brigante/guardia/druido
GIOVANNI MOCCHI capitano/ brigante
FILIPPO GRANDE brigante/guardia reale
ALESSANDRA RUINA Rosa/nutrice
MARTINA GABBRIELLI Spina/popolana
MARIA CHIARA CENTORAMI cortigiana/guardia
VANESSA INNOCENTI Rapunzel bambina/popolana
ELEONORA PELUSO popolana

Liberamente tratto dalla fiaba dei fratelli Grimm, il musical ci riporta al mondo fatato di principesse, nani, stregoni, conquistando il pubblico che torna bambino. Questo progetto rivede Maurizio Colombi che dopo il successo del Musical Peter Pan si rimette all’opera con questo nuovo progetto di Rapunzel.
Tutto lo spettacolo vede un ottimo sound con effetti speciali e momenti ironici con cui si racconta la fiaba.
Troviamo l’eterna lotta tra il bene e il male e Rapunzel è l’eroina buona contro Madre Goethel quella cattiva che rimette in scena anche lo scontro genitori/figli, con intorno altri personaggi i reali, soldati e guardie, furfanti e ladri, popolani e popolani.
Il tutto porta alla morale che non servono ricchezze per vivere bene e felici, ma accontentarsi e gioire anche per le piccole cose.
Da vedere!

Voto 3.5 su 5.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: