Ara Pacis

maria alessia del vescovo/ maggio 14, 2014/ cultura/ 0 comments

Ara Pacis

La mostra aperta fino al 23 Febbraio 2014, vede all’Ara Pacis le “Gemme dell’Impressionismo” con le opere della National Gallery of Art di Washington con dipinti che fanno parte della collezione Mellon, banchiere che dagli anni 20 creò una delle collezioni più belle e prestigiose del monde.
Troviamo nell’allestimento opere di Renoir, Degas. Manet, Pissarro, Monet, Bonnard, Cèzanne, Gauguin, Van Gogh, Seurat e Toulose-Lautrec. Diciamo che amo questo tipo di puttura per chui mi sono completamente immersa in questo mondo dell’Impressionismo. Adoro in particolar modo Monet e Van Gogh, ma non disdegnato neppure le altre opere. L’allestimento è davvero ben curato nel minimo dettaglio e il visitatore è accompagnato fino alla fine. L’Ara Pacis poi rappresenta un bello sfondo a questo tipo di pittura e ha conquistato non solo me, ma un sacco di visitatori, durante tutto il tempo di apertura al pubblico.
La mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle 9 alle 19. Davvero un bel viaggio nel cuore di Roma. Diciamo che io amo l’Ara Pacis da quando è stata riaperta come Museo e mi piace passarci del tempo, ogni volta che sto da quelle parti sul Lungotevere. E’ come immergersi nella storia e rimanerne affascinati. Devo ammettere l’ara pacis mantiene sempre un fascino tutto proprio.
sito web: http://www.arapacis.it/
Informazioni. tel 060608 dalle 9.00 alle 21.00 tutti i giorni.

Rispondi