maria alessia del vescovo/ maggio 14, 2014/ cultura/ 0 comments

donne che fanno testo

Un mio racconto che ha partecipato al concorso letterario Donne che fanno testo, indetto dal Messaggero dedicato alle scrittrici debuttanti e non, incentrato sulle donne, sul loro coraggio, il lavoro. dal titoto “DONNE E LAVORO. Il coraggio e la capacità di dividersi in molti ruoli.”
Un concorso interessante che mi ha subito incuriosito e per questo ho voluto partecipare con entusiamo. Scrivere per me è un’esigenza alla quale non posso resistere ed ogni qualvolta trovo qualcosa di interessante mi ci getto a capofitto anche per provarmi su temi differenti e non fossilizzarmi sullo stesso tipo di scrittura. Il tema delle donne è un tema bello perchè lo sono anche io e devo ammettere che siamo complicate.

Ecco una frase di William Shakespeare che mi ha da sempre colpito

“Per tutte le violenze consumate su di lei,
per tutte le umiliazioni che ha subito,
per il suo corpo che avete sfruttato,
per la sua intelligenza che avete calpestato,
per l’ignoranza in cui l’avete lasciata,
per la libertà che le avete negato,
per la bocca che le avete tappato,
per le sue ali che avete tarpato,
per tutto questo:
in piedi, signori, davanti ad una Donna!”

Vi lascio comunque il link
http://www.donnechefannotesto.it/pdf/ALI%20DEL%20SILENZIO.pdf

Rispondi