Fiorello e la sua Edicola

maria alessia del vescovo/ maggio 14, 2014/ comunicazione/ 0 comments

Chi non ha mai sentito parlare dell’Edicola di Fiorello?
Infatti Edicola Fiore è un vero e proprio fenomeno del web. Lo showman di Augusta ha inventato questo nuovo modo di comunicare divenendo un vero e proprio cult.
La sua edicola è fatta di gente comune, rirpesa con il suo iphone (e quindi con qualità non eccelsa), alle sei di mattina in un bar della capitale, dove tra un caffè ed una sigaretta, si commentano le notizie del giorno.
Ma il vero successo sono proprio i “personaggi” che compongono l’edicola: il dottore con la moglie der dottore, Fabione, Arnaldo, Gion Vaine, Agonia, Filo alle tastiere, i gemelli di Guidonia, er Pompa, Othelloman, Cesare l’edicolante e le varie sigle cantate da Lorenzo Jovanotti…
Il tutto viene fatto con la dovuta ironia, senza alcun filtro, in presa diretta che viene poi postata sul profilo twitter e youtube di Fiorello e non mancano alle volte parolacce e doppi sensi..
Si parla di tutto dalla politica al calcio, dalla crisi economica al gossip, con siparietti musicali di rap e canzoni cantate dal reparto musicale dell’edicola.
Molti personaggi si alzano alle 5 di mattina per andare a trovare Fiorello con il suo immancabile piumino e i suoi stravaganti amici.
L’edicola si trova a Roma, nelle vicinanze dell’abitazione di Rosario Fiorello, in via Flaminia Nuova, dove tutte le mattine verso le 6 si registrano quei 10-15 minuti di risate che vengono viste da migliaia di fans ogni giorno.
Un grazie a Fiorello che in questi anni ha sempre saputo reinventarsi, dal mitico Karaoke degli anni ’90 fino a spettacoli in TV, alla radio ed ora con questo nuovo canale web che appassiona in tanti, diventando un vero fenomeno mediatico.

voto 4.5 su 5

Rispondi